Carrello bici

veicoli - postato da fraz il 21/09/2012

Carrello bici

Difficoltà: Fattibile da tutti ma con attenzione
Costo: spesa fattibile
Visualizzazioni tutorial: 16999

Un semplice e funzionale carrello per bicicletta realizzato con un telaio di una vecchia bici.

  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
  • Carrello bici
Il carburante è sempre più caro? La viabilità nelle città è sempre più limitata? Perché prendere la macchina, stare in coda, inquinare e farsi venire degli esaurimenti per fare pochi chilometri per andare a fare la spesa?
Ecco una buona soluzione, un carrello da attaccare alla bici per le nostre commissioni in città.

Per questa realizzazione bisogna avere un minimo di capacità nelle saldature e nell'uso del flessibile.

Il costo del carrello è veramente irrisorio, il telaio della mtb lo avevo in casa, roba vecchia non più utilizzata, per il resto tra tutti i componenti la spesa si aggira intorno ai 50 euro.

Un elenco dei componenti usati
- telaio bici
- ruota piccola (tipo graziella)
- barra filettata con tre rondelle e due dadi autobloccanti da 17
- viti, rondelle e dadi da 13
- 2 L forate (non le ho trovate come le cercavo, così ho allargato il foro centrale)
- 1 scatolato da 1m in alluminio (10 x 20 mm)
- un contenitore robusto in plastica
- un listello di legno
- rifrangenti per bici (laterali e posteriori)
- ferraglia varia (piastrine, tubi, ecc...)



Per togliere eventuali dubbi sulla legalità dei rimorchi per bici riporto uno stralcio della legge del codice della strada (ART. 50 comma 7):
7. Sono consentiti i rimorchi per velocipedi purché la lunghezza del velocipede, compreso il rimorchio, non superi 3 m. La larghezza massima totale del rimorchio non deve essere superiore a 75 cm e l’altezza massima, compreso il carico, non deve essere superiore a 1 m. La massa trasportabile non deve essere superiore a 50 Kg. Per la circolazione notturna il rimorchio è equipaggiato con i dispositivi di segnalazione visiva posteriore e laterale previsti per i velocipedi all’articolo 224.

Ora vi descrivo il lavoro:
Ho iniziato tagliando il telaio della vecchia bici, dalle foto vedrete che è rimasto un pezzo del canotto dello sterzo, poi successivamente a forza di martellate l'ho fatto uscire, si era ossidato con la ruggine. Dunque ho ottenuto le forcelle posteriori (foderi verticali e foderi orizzontali), il tubo orizzontale con attaccato il tubo di sterzo e la forcella anteriore.

Ho sagomato il tubo orizzontale in modo che si incastrasse con la forcella anteriore. Poi durante la saldatura ho aggiunto un rinforzo a T. Ho fatte delle prove per vedere il risultato.
Sono passato a lavorare sui foderi, quello verticale è stato tagliato e vi è stato inserito un tubicino piegato in modo da ottenere un angolo adeguato.

Intanto dal tubo dello sterzo sono riuscito a tirare fuori il canotto, ho trovato un altro tubicino che si incastrasse al posto del canotto, che poi ho bloccato con un ponto di saldatura, volendo si può usare il canotto stesso, ma bisogna togliere il bloccaggio del canotto, in quanto in quel buco deve passare una barra filettata.

Ora sono passato alle saldature, i foderi col tubicino dentro non sono stati saldati, ma ho usato della colla bicomponente per ferro.

Per attaccare il carrello alla bici ho pensato a due ganci montati sul mozzo della ruota posteriore e bloccati con una sicura formata da una piastrina in alluminio bloccata a sua volta con una vitina a uno dei buchi per l'attacco del portapacchi.

Finito tutto il lavoro di meccanica sono passato alla verniciatura.

Ora ho attaccato le due parti del carrellino tramite il tubo dello sterzo usando alcuni spessori in modo che la barra filettata all'interno rimanga abbastanza giusta, poi ho messo alcune rondelle in modo da far lavorare bene i dadi autobloccanti, da tenere presente che all'interno il tubo dello sterzo non è cilindrico, ma leggermente a tronco di cono...

Per il supporto per il box ho usato delle piastrine a L e dello scatolato di alluminio, i buchi sul telaio del carrellino li ho fatti prima di verniciare. Il tutto è bloccato con bulloni, viti, rondelle e dadi autobloccanti da 13. Infine il box è attaccato usando delle viti e de listellini di legno che rinforzano il fondo della scatola.

Da completare il lavoro con i rifrangenti posteriori e laterali e eventuale illuminazione. Consiglio anche di mettere una bandierina per carrelli, in Italia non è obbligatoria, ma nel resto dell'Europa si.

Ho fatto alcune prove e direi che una ventina di Kg si possono portare tranquillamente.

In un secondo tempo ho aggiunto anche un piccolo portapacchi realizzato con dei tondini da armatura, si va ad attaccare da una parte agli attacchi che tengono la cassetta e dall'altra su i buchi filettati della forcella.

Fonti:
http://www.instructables.com/id/Single-Wheeled-Bike-Trailer/
http://www.biketrailers.20m.com/MAIN.htm

Tags:
rimorchio carrello carrellino bicicletta bici riciclare costruire realizzare bike trailer
---------------------------
Non puoi sapere se ci riesci se non ci provi...
FrAz

"Aiutaci a crescere. Se ti è piaciuto questo tutorial condividilo con i tuoi amici tramite i pulsanti di condivisione"


Vedi anche:
MONTAGGIO AUTORADIO Scaricare mappe Google per poterle usare offline Luce casco Mountain Bike

Per inserire un commento effettua il login

fraz
23/12/2012
fraz scrive:


---------------------------
Non puoi sapere se ci riesci se non ci provi...
FrAz

fraz
23/12/2012
fraz scrive:


---------------------------
Non puoi sapere se ci riesci se non ci provi...
FrAz

fraz
23/12/2012
fraz scrive:
Un amico (Cristiano) mi ha abbellito il carrello con del pinstriping, potete trovare i suoi lavori a questo indirizzo.

---------------------------
Non puoi sapere se ci riesci se non ci provi...
FrAz